emma frignani

Noli foras ire, in te ipsum redi, in interiore homine habitat veritas.

Month: maggio 2015

La scrittura catartica aiuta a sentirsi meglio

La scrittura che cura

Oggi sembra proprio che tutto vada nel verso sbagliato: sai la tipica giornata contromano? Ecco, oggi la sto vivendo.
Il pianto improvviso e immotivato che ti riempie la bocca, lo stomaco che pare contorcersi in preda ad una danza malsana, il corpo intero che si ribella lasciandoti in balìa di un umore traballante, in equilibrio precario sul crinale che separa lo sconforto dalla gioia. E tu, al centro di questo vortice di sensazioni contrastanti, resti immobile fissando il tuo stato, succube di uno sconcerto che ti sfianca.

Read More

ricerca come processo di unificazione di conoscenze

Come la ricerca si fa motore di condivisione

La ricerca, per essere tale, come giustamente detto da Viviana e Leonardo in un commento, deve partire dal principio di non esclusione, «cioé dall’uso di qualsiasi tecnica che possa innanzitutto riunire piuttosto che dividere (Sé interiori, persone, modelli, filosofie, tecniche, scuole, discipline, etc.), perché senza pace interna nessuna ricchezza ha davvero valore, per quanto possa brillare in lontananza».

Read More

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén