emma frignani

Noli foras ire, in te ipsum redi, in interiore homine habitat veritas.

ritorno dalle vacanze e rinnovato bisogno di routine

Eterno ritorno

Sono tornata.
Da una vacanza tanto necessaria quanto bella. Che mi ha lasciato un ricordo salato e ritmico a cullare il cuore, intontito dal ritorno alla quotidianità.

Eppure, avevo voglia, bisogno di tornare a casa. Di recuperare la mia routine. Di ricodificarla per adattarla alle nuove esigenze, mie e del mio lavoro.
E oggi, sono rientrata a passi felpati nel mondo che avevo lasciato per un po’, mai del tutto. Ho dovuto sbrigare del lavoro urgente, poi mi sono dilettata a navigare senza rotta. Come ero solita fare una volta, prima di decidere che la rete sarebbe stata non solo il mio rifugio e la mia dispensa, ma anche e soprattutto il mio studio.

Uno studio arioso, ben illuminato e ampio, affollato ma mai invadente.
Uno studio che condivido, che non posseggo, ma di cui faccio parte.
Uno studio che contribuisco anch’io a creare, ogni giorno, tramite i miei commenti, le mie condivisioni, i miei post. I miei silenzi.

E la rete mi ha accolta, discreta ma mai indifferente, attenta senza il bisogno di essere pedante. E, nonostante il malessere di questi giorni, forse un piccolo tracollo da rientro, sono felice di esserci di nuovo. Dopo una pausa doverosa, inderogabile, al fine di poter rientrare appieno in questo universo cui sento ogni giorno di più di appartenere.

Previous

Cervello-tica

Next

sé-d-azione

2 Comments

  1. Cara Emma, io saró in vacanza ancora per qualche giorno ma le tue riflessioni – che condivido – mi accompagneranno nel rientro. Anche per me, per quanto bello e necessario possa essere lo stacco, il ritorno rappresenta sempre un momento di nuovo slancio per ripartire con energia positiva. E con mente leggera!

    • Silvia, goditi i giorni di vacanza che ti rimangono come un caffè caldo appena sveglia 🙂 Ti serviranno proprio per ritornare ancora più energica e al contempo alleggerita. Spero che le mie riflessioni ti faranno buona compagnia!

Lascia un commento

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén